Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2016

Settimana del PNSD: le fonti della storia nella Biblioteca digitale

"Quando uno studioso ha osservato e spiegato ha esaurito il suo compito"   Marc Bloch 
Quando leggiamo direttamente le fonti storiche è un'altra cosa. La lettura dei nostri manuali di Storia, diciamocelo, tutto fa tranne che stimolare il senso critico degli studenti. Troppo spesso ci troviamo di fronte a una scala di valori che non possiamo elaborare criticamente, Scambiamo verità per opinioni e e assimiliamo nozioni nella loro convenzionale (e in qualche modo ipocrita) superficialità.
Fare Storia direttamente sulle fonti non è pratico e non semplice, ma noi siamo più fortunati rispetto ai colleghi anche di solo dieci anni fa. Non abbiamo bisogno di frequentare archivi e biblioteche (che in molti casi nemmeno sarebbero capaci di contenere le nostre classi da 25-30), perché abbiamo a disposizione strumenti in grado di portare gli archivi in classe: il digitale ci dà formidabili possibilità. In questo caso però è stato fatto qualcosa di più. se avrete la pazienza di legge…