ASL 2018 - Stage lavorativi al Liceo Classico

Si sono aperte dal 28 maggio le settimane di stage per gli studenti del Liceo Classico impegnati nei percorsi progettuali di Alternanza scuola lavoro. 

I progetti hanno coperto tutti gli ambiti di interesse degli studenti e sono strettamente legati al curriculum del Liceo Classico. 

Nell'ambito del progetto “Imparare a comunicare” gli studenti, con la guida dei tutor interni, stanno preparando un evento per il 7 giugno prossimo in cui saranno comunicati i dati relativi alle ricerche effettuate sullo stato d'inquinamento nella città di Ancona. Si svolgera' a scuola un dibattito dalle 10,30 alle 12,30 al quale parteciperanno esperti e giornalisti. 

Gli studenti che hanno seguito la formazione del progetto Beni Culturali e del Paesaggio sono impegnati nel tirocinio di stage presso la Pinacoteca civica, il Museo Diocesano, il Museo Omero ed il Museo Archeologico e le aree paesaggistiche del Monte Conero e della Selva di Gallignano con la Forestalp. 

Un gruppo di studenti sta svolgendo un'esperienza di scavo archeologico nel sito dell'antica Potentia, a sud di Porto Recanati. Si ringrazia per questa occasione di formazione e di tirociniol'ispettore della Soprintendenza archeologica Dottor Stefano Finocchi e il Dottor Mirco Pasquini che hanno messo a disposizione il loro tempo e la loro competenza per seguire gli studenti, nonché la Dott.ssa Erbacci del Comune di Porto Recanati che ha messo a disposizione un bus per l'area di scavo. 

Altri studenti sono impegnati nei lavori di riqualificazione dell'area verde attorno all'istituto scolastico seguiti dall'associazione A.D.A. in un progetto intergenerazionale nel quale è coinvolto anche il Comune di Ancona: l'area è stata già ripulita , ora si prevede di allestire una zona di incontro esterna a forma di teatro. 

Non mancano studenti che stanno lavorando presso l'Archivio di Stato e con esperti paleografi dell'Università di Urbino . 

In relazione alle attività professionali gli studenti del quarto anno sono impegnati presso case editrici, studi di avvocati, studi medici e presso l’Ospedale di Torrette. 

Gli studenti che hanno partecipato ad una formazione matematica e scientifica sono impegnati presso la Facoltà di Ingegneria di Ancona e presso il dipartimento di Elettronica, per cui si ringrazia il Professor Massimo Conti per la disponibilità. 

Si ringraziano tutte le strutture ospitanti, sia pubbliche sia private, il Comune di Ancona, l’Università Politecnica delle Marche per la preziosa collaborazione.


Commenti